Fim Cev

Moto2: Rodrigo si ritira dalla MotoGP

Gabriel Rodrigo: pilota argentino che correva in Moto2, si ritira con effetto immediato dalla sua carriera nel Gran Premio all’età di 25 anni: “Ho rischiato di morire”.

gabriel rodrigo celerasportmag moto2 moto3 fimcev repsol

L’ex pilota di Moto3 e Moto2 Gabriel Rodrigo ha confermato che si ritirerà dalla sua posizione di motociclista professionista all’età di 25 anni. L’argentino ha annunciato la notizia tramite un video sui social media questa settimana.

Lo storico di Gabriel Rodrigo

Rodrigo ha gareggiato nel FIM CEV Repsol nel 2014 e nello stesso anno ha fatto le sue prime apparizioni nel Campionato del Mondo come wildcard, oltre a partecipare ad alcune gare del Campionato Italiano Velocità (CIV). Nel 2015 debutta come pilota del Campionato del Mondo Moto3 con un posto fisso nel team RBA Racing su una moto KTM, squadra in cui gareggerà per i due anni successivi. Rodrigo ha iniziato a diventare un regolare front runner nel 2017, quando ha ottenuto due pole e ha chiuso con il quarto posto migliore.

La svolta nella sua carriera

Il suo vero anno di svolta sarebbe arrivato nel 2018, quando ha conquistato il suo primo podio e il settimo in classifica generale. Nel 2019 è entrato a far parte di Kömmerling Gresini Moto3 come uno dei favoriti, ma la sua campagna è stata ostacolata dagli infortuni. Per il 2020 è passato al numero 2, in onore del fratello Juan, ma non è riuscito a salire sul podio e ha chiuso ancora una volta al meglio della P4. Rodrigo è rimasto con Gresini in Moto3 per la stagione 2021 e, nonostante sia stata una stagione difficile, è riuscito a salire sul podio.

Il chiaro potenziale mostrato negli anni nella classe dei pesi leggeri gli è valso una promozione in Moto2 con il Pertamina Mandalika SAG Team in vista di una stagione 2022 interrotta per infortunio. Purtroppo Rodrigo ha deciso di annunciare il suo ritiro dallo sport.

L’infortunio di Gabriel Rodrigo

“Ho rischiato di morire, non voglio più correre”. Ha commentato sui suoi social, spiegando le motivazioni dietro questa decisione. È stata una scelta presa principalmente a causa dell’incidente che subì la scorsa stagione prima di firmare il proprio contratto per correre in Moto2.

L’argentino ha corso le prime tappe della stagione in sella alla Kalex gestita dal community Team SAG, ma con pessimi risultati imputabili sia ad una scarsa preparazione invernale proprio causata dall’infortunio, che da una difficoltà in sella che le interviste esclusive, evidentemente si è amplificata fino a convincere Rodrigo a dire basta. Si era già i retroscena e molto altro sul separato dalla sua squadra, che aveva annunciato la sua sostituzione con Taiga mondo del motorsport su due Hada finio a fine stagione. Questo il suo messaggio:

Dal team di Celerasportmag: Auguriamo a Rodrigo tutto il meglio per il futuro!

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattordici + 20 =

Ultimi articoli

CeleraSportMag: Testata giornalistica reg. n° 157 del 05/10/2021 c/o Tribunale di Roma Direttore Responsabile: Riccardo Fabbro
Celera Digital s.r.l. © Partita IVA: 16011941008 - Tutti i diritti Riservati

Entra nella community

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato sulle ultimissime news!

Privacy Policy Cookie Policy

Copyright © 2021 Celera Sportmag, tutti i diritti riservati.

To Top